La Storia

La Cooperativa Giuseppe Toniolo nasce il 6 gennaio 1957, grazie anche al sostegno delle istituzioni e all’impegno dell’allora cappellano Don Pietro Pezzin, ad opera di 12 soci, con primo presidente il compianto Signor Silvio Rossi.

Essa, come recita l’originario statuto, aveva lo scopo di “studiare ed attuare iniziative tendenti al miglioramento economico e sociale dei soci e delle loro famiglie”.

Si partì con un magazzino messo a disposizione da uno dei soci fondatori, il Cav. Vittorio Zanata, a lungo presidente del sodalizio, per la gestione di macchine agricole e l’approvvigionamento di prodotti agricoli per l’attività nei campi.

Nel 1961 il trasferimento nelle vecchie scuole elementari, quindi, le difficoltà dei primi anni sessanta e l’inserimento, nel 1963, di un giovane dipendente, il Cav. Antonio Criveller, che avrebbe poi guidato la Cooperativa fino al 2001, portandola alla realtà che oggi è sotto i nostri occhi.

Nel tempo, furono realizzati ampliamenti, rifacimenti, i primi negozi, fino ad arrivare alle attuali dimensioni (un’area di oltre 25.000 mq., con ampie superfici di vendita suddivise tra food, non food, area esterna e raccolta cereali) e, recentemente, le attività sorte nei pressi: la farmacia, la Coopertiva Castel Monte poliambulatorio, lo studio dentistico, lo studio della psicologa, il centro estetico, il bar Toniolo, il centro ottico.

E per il futuro nuove sfide ci aspettano…..